ariano irpino

Comune di Ariano Irpino
Bandi e Concorsi

 

Avviso Pubblico
per la presentazione delle candidature alla carica di
Difensore Civico Comunale

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VISTI gli artt. 106 e seguenti dello Statuto del Comune, approvato con deliberazione di Consiglio n° 40 dell'11/10/2001;

VISTO il Regolamento per l'attivazione ed il funzionamento dell'istituto del Difensore Civico nel Comune di Ariano Irpino, approvato con deliberazione consiliare n° 93 del 27/12/1999;

CONSIDERATO che occorre procedere alla nomina del Difensore Civico, nel rispetto delle prescrizioni statutarie e dello specifico regolamento;

RENDE NOTO

Il Comune di Ariano Irpino intende procedere alla nomina del Difensore Civico, quale garante dei principi di imparzialità e buon andamento della Pubblica Amministrazione comunale.

Il Difensore Civico verrà eletto dal Consiglio Comunale tra cittadini di riconosciuto prestigio morale e professionale, dotati di provata competenza ed esperienza in discipline giuridico amministrative, in grado di assicurare imparzialità ed indipendenza di giudizio.

Gli aspiranti dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dal regolamento comunale per l'attivazione ed il funzionamento dell'istituto del Difensore Civico e cioè:

aver conseguito, quale titolo di studio, il diploma di laurea ed aver maturato una pluriennale esperienza professionale di docenza, pubblico impiego, libera professione o di incarico elettivo nelle pubbliche amministrazioni che comprovi la necessaria competenza in discipline giuridico-amministrative.

Non può essere nominato Difensore Civico chi si trova nelle condizioni di incompatibilità, ineleggibilità e decadenza di cui ai comma 1 e 2 dell'art. 5 dello specifico regolamento e cioè:

  1. coloro per i quali sussiste una delle cause di ineleggibilità o di incompatibilità per l'elezione a Consigliere comunale previste dagli artt. 60 e 63 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n° 267 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti locali);

  2. i Parlamentari, i Consiglieri regionali, provinciali, comunali, circoscrizionali, gli Assessori regionali, provinciali e comunali;

  3. coloro che hanno ricoperto la carica di Sindaco, Consigliere, Assessore comunale nei precedenti cinque anni nel Comune di Ariano Irpino;

  4. coloro che ricoprono incarichi di responsabilità esecutiva comunque denominati nei partiti e movimenti politici a livello comunale, provinciale, regionale o nazionale;

  5. coloro che sono amministratori o revisori dei conti o dipendenti di società a partecipazione comunale, enti dipendenti dal Comune o ai quali esso partecipa, concessionari di pubblici servizi;

  6. coloro che hanno ascendenti ovvero parenti o affini fino al secondo grado che siano Amministratori, Segretario, dipendenti del Comune;

  7. coloro che svolgono attività, impieghi o incarichi, o collaborano in qualsiasi forma ad essi che comportino il sorgere di un conflitto di interessi con l'Amministrazione, ovvero che contrastino, anche se svolti nell'interesse dell'Amministrazione, con la sua posizione di libertà e di indipendenza verso l'Amministrazione medesima.

Le domande di candidatura alla nomina, indirizzate all'Ufficio di Segreteria, dovranno pervenire al Protocollo Generale dell'Ente entro il 30 aprile 2005.

Nella domanda, contenente le generalità complete, gli interessati sono tenuti a dichiarare, sotto la propria responsabilità, ai sensi del DPR 445/2000, il possesso dei requisiti per la nomina e l'impegno ad eliminare eventuali cause di incompatibilità entro e non oltre 10 giorni dalla nomina.

Gli aspiranti dovranno, in particolare, dichiarare:

Alla domanda deve essere allegato dettagliato curriculum formativo e professionale atto a comprovare la competenza richiesta.

Costituisce causa di decadenza l'accettazione di candidature a competizioni politiche o amministrative a qualsiasi livello e l'adesione o la partecipazione attiva a partiti o movimenti politici.

L'incarico di Difensore civico ha durata di quattro anni e può essere riconfermato solo per un secondo mandato.

Al Difensore civico spetta una indennità mensile pari a quella riconosciuta agli Assessori comunali.

Per tutto quanto non specificamente previsto nel presente avviso, si fa riferimento allo Statuto ed al regolamento comunale, nonché alla legislazione vigente.

Dalla Sede Municipale, li 18 marzo 2005.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
Giuseppe Mastandrea

   

 

 
HOME La Città Amministrazione Bandi Area Finanziaria Manifestazioni Cerca nel Sito Mappa del Sito
Comune di Ariano Irpino - P.zza Plebiscito | Tel 0825.875100 | Fax 0825.875147 | e-mail